La Trama e il Cast

E' la storia di un giovane che ha dei contrasti con i propri genitori che, non vedendo di buon occhio il suo amore verso una ragazza, cercano di dissuaderlo.
Un ennesimo litigio, per qualche parola detta in più e un'arrabbiatura gli causano l'incidente che lo porta sulla sedia a rotelle e alla rottura con la ragazza. Ha raggiunto il fondo "forse meglio farla finita . . ., ma. . .
Come operatori debuttano Antonio Alì e Mario Caruso. Il direttore di produzione è Pino Gambardelli coadiuvato da Paolo Sanci.
Attori principali e non professionisti: Antonino D'Antonio, Francesca Di Biase, Giovanna Lanza, Roberto POlito e Nadia Di Vita. La truccatrice e la parrucchiera del set, Melissa Bolognino, di Siderno, ha dato un fattivo contributo alla produzione del film.
Per le comparse si ringraziano:
Cosimo Sanci - Graziella Schirripa - Raffaella Marino - Noemi Galluzzo Pasquale Agostini - Katia Doddo - Maria Leone - Dante Orlando - Antonella Reale - Giuseppe Zangara - Ludovica Zurzolo - Maurizio Bonetti - Rosa Panetta - Raffaella Azzarelli e tutte le persone di cui non ricordiamo il nome.
Hanno collaborato alla realizzazione del mediometraggio:
Il Comando dei vigili urbani di Caulonia; l'Ufficio Circondariale Marittimo Guardia Costiera di Roccella Jonica; LADOS Sezione di Caulonia e tutti i Sindaci che hanno concesso la delibera per girare il film "Non Arrendersi" di E. Barone per la regia di Pino Rives.